Zerocalcare, narratore a fumetti di una generazione

Nel numero 8 di #3D abbiamo intervistato Zerocalcare, nome d’arte di Michele Rech, artista romano, classe ’83. Secondo autore di fumetti, dopo il grandissimo Gipi, ad entrare tra i finalisti del Premio Strega con Dimentica il mio nome.

Dietro i suoi ‘disegnetti’, come ama definirli, c’è un pensiero indipendente, difficile da comprendere per coloro che non ne hanno approfondito tematiche e opere. Negli ultimi giorni Zerocalcare è stato al centro di una polemica, nata su Facebook in seguito alla pubblicazione di un post su Carlo Giuliani, manifestante ucciso durante il G8 di Genova. La sua pagina è stata oscurata.

Pensiamo che il nostro articolo possa permettere una migliore comprensione di un universo variegato come quello dell’autore di Kobane Calling, graphic novel che per settimane ha mantenuto saldamente la vetta delle classifiche dei libri più venduti in Italia.

Qual è la forza di questo fumettista? Cosa raccontano i suoi disegni? Queste e tante altre curiosità tutte da scoprire!

 

Emma Di Lorenzo

 

Ti interessa questo articolo?

Scarica il n.8 di luglio dal sito www.magazine3d.it oppure acquista la tua copia presso il punto vendita Idea Bellezza Grandi Profumerie più vicino a te. Troverai la versione integrale dell’articolo e 100 pagine di interviste, inchieste e approfondimenti.