Top con le spalle scoperte. A chi sta bene? Quali sono i trucchi per indossarlo al meglio?

Non c’è niente di più sexy di una donna con spalle e schiena scoperte. Per essere sensuali e attirare a sé tutti gli sguardi, non c’è bisogno di profonde scollature sul décolleté, spacchi vertiginosi o minigonne ascellari. La più alta forma di sensualità per una donna è scoprire i punti giusti, lasciando a chi osserva la bellezza dell’immaginazione. E quindi, spalline in giù per tutte!

Quest’anno la moda viene incontro alle donne con un animo spagnoleggiante e scopre le spalle con scollature orizzontali e fascianti.
Top di pizzo, merletto, macramè, adornati di pon pon, intarsiati, dei colori della terra dell’azzurro e del spalle scoperte #3d magazinebianco, tutti rigorosamente con le spalle scoperte, saranno tra i principali trend estivi.
Da portare in spiaggia con un paio di shorts, per un look gipsy, o la sera abbinati a lunghi pantaloni palazzo, per un outfit folk-chic.
Ma a chi sta bene il top con le spalle scoperte e quali sono i rimedi per adattarlo a tutte le fisicità?

Se hai un seno prosperoso il top a spalle scoperte non è l’ideale, ma basta fare attenzione alle proporzioni. Scegli un crop top, tagliato e stretto poco sopra l’ombelico e senza risvolto alla Veracruz, così sottolineerai il punto vita senza accentuare il décolleté.

Se hai poco seno puoi sbizzarrirti con volant, ricci, intarsi di fiori all’uncinetto, colori sgargianti e lunghezze estreme. Il top può essere anche molto largo, basta che la seconda parte del look, quella dall’ombelico in giù, sia più aderente o lasci scoperte le gambe.

Se hai le spalle larghe ma non vuoi rinunciare a questo genere di top, quelli che prevedono due sottili bretelle, fanno proprio al caso tuo. Scegli una fantasia a righe verticali e opta per una gonna a ruota: in questo modo bilancerai la larghezza delle spalle col punto vita.

Mariagrazia Ceraso

Lascia un commento