Ricotta calda a colazione, un’antica tradizione siciliana

Ricotta Calda | Azienda Agricola Roccuzzo
Ricotta Calda | Azienda Agricola Roccuzzo

Ricotta calda a colazione?

Le tradizioni gastronomiche, una ricchezza per l’intera umanità!

Sedersi intorno a un tavolo e assaporare i prodotti locali è uno dei modi migliori per comprendere la cultura di un luogo, quella autentica, fatta di memorie non scritte, conservate e tramandate di generazione in generazione.

Recita un vecchio proverbio:

Paese che vai usanza che trovi.

Ed è soprattutto al Sud che queste usanze sono ancora vive e radicate; è proprio il Sud che ci permette di emozionarci e rivivere il calore e la bellezza di un momento di convivialità attraverso la storia e la tavola.

Sicilia: terra di tradizioni e sapori

Sicilia, all’alba, con il sole che inizia a fare capolino,  nell’Azienda Agricola Roccuzzo a Ispica è possibile assaporare il gusto antico di una tradizione prettamente sicula: la RICOTTA ‘CAURA’ A COLAZIONE.

In passato vi era l’uso di alzarsi presto la mattina, per andare a mangiare la ricotta calda dal massaio, che insieme al siero ancora bollente veniva servita in tazzoni con pane raffermo a pezzetti. Il tutto, ovviamente, innaffiato da vino rosso e accompagnato da salame e olive.

Ricotta Calda | Azienda Agricola Roccuzzo
Ricotta Calda | Azienda Agricola Roccuzzo

All’alba la ricotta calda va servita con siero, pane e vino

Appena arrivati in azienda subito si respira aria di vera Sicilia, fatta di sapori, odori e passioni di una volta.
Ad accogliere i clienti è il sorriso e la cordialità di Margherita, moglie di Roccuzzo, che da tre generazione si occupa dell’intera filiera della produzione. Donna mesta ma solare, segnata dal tempo ma viva ed energica.

Sul tavolo, tra scambi di battute e cordialità, si trovano pane, vino e dei tazzoni.

Dopo pochi minuti arriva Margherita, con ricotta e siero e dà indicazioni su come procedere per apprezzare appieno la colazione: pane a pezzetti, siero caldo per ammorbidirlo, e infine la ricotta.

Basta un assaggio per essere pervasi da un’emozione unica, accompagnata da un abbondante bicchiere di vino.
E nonostante siano appena le 6.30 del mattino, quel connubio ha qualcosa di meraviglioso! 

Un’esperienza fatta di sapori, profumi e ricordi

Questo, più che un lavoro è per loro una missione, filo conduttore dell’intera produzione.

Congedarsi senza aver acquistato almeno uno dei loro prodotti è come fare l’esperienza a metà. In quel posto senza tempo, pieno di emozioni, sapori, meraviglia e semplicità, la bontà racchiude in sé un pezzo di Sicilia.

#STORYTELLER: MADDALENA MARANO

CLICCA QUI PER SFOGLIARE LA VERSIONE DIGITALE #SPECIALE #ETICO

SCOPRI IL NUOVO SPECIALE #ILLUMINATO DI #3D MAGAZINE

ORDINA LA TUA COPIA

#ISSUE22 #SPECIALE #ILLUMINATO