R estate a Nerano.

Di Davide Milone Doc Peperosso

Li dove la Costiera Sorrentina e la costiera Amalfitana s’incontrano disegnando il profilo di una delle riserve naturali più belle della nostra regione, nasce nel 1983 in un posto incantevole, il Ristorante e Relais Quattro Passi, un gioiello di architettura contemporanea con una vista mozzafiato sulla baia di Nerano.

La Cucina del rinomato chef e patron Antonio Mellino, alias Tonino è da due stelle Michelin. Il suo grande carisma è pienamente espresso nei suoi piatti. Legato visceralmente alla sua terra, promuove ricette uniche e originali, che propone con materie prime di altissima qualità da lui selezionate ogni giorno. Il menù offre vari percorsi di gusto in cui perdersi per la gioia del palato. Dai prodotti del suo personale orto che profumano di costiera, al cubo di scampi e mozzarella con salsa di parmigiana e melenzane, un entrèe di grande “scioglievolezza” al gusto di mare. Il tubetto affumicato, vongole frigitelli e mandorle, una vera esplosione di gusto. La reginetta della Baia resta sempre: la linguina alla Nerano, quella di Tonino sicuramente un bestseller tra modernità e tradizione preparata in chiave mediterranea.

La cantina dei vini è una delle più grandi di tutta Italia contando più di 1500 etichette. Merita una visita guidata. Per completare la carta dei dolci e le sorprese dello chef, riportano la mente a sapori antichi mandando indietro le lancette del tempo. Tra illusione e realtà la pasticceria del Quattro Passi di impostazione francese, ma dall’animo Napoletano, fa tornare bambini.

“ll segreto del mio successo? Senza ombra di dubbio la mia famiglia.Quella con la F maiuscola racconta lo chef:”Senza il supporto e l’aiuto di mia moglie Rita e dei miei due figli Raffaele e Fabrizio sarebbe stato per me impossibile raggiungere determinati traguardi”. Nel 2004 il Times colloca il Ristorante Quattro Passi in 38° posizione nella speciale classifica dei “the World’s” 50 Best Restaurant. Nel 2010 riceve due Cappelli dalla guida L’Espresso ed infine la meritatissima Stella Michelin, la seconda nel 2011. Rita compagna di vita e manager dell’azienda coordina il ristorante e il Relais. Fabrizio, dopo un percorso di studi all’Istituto Paul Bocusse di Lione,e dopo un’esperienza accanto ad Alain Ducasse, fa ritorno a casa. Già al comando da qualche anno in cucina accanto a papà Antonio è ormai una solida sicurezza. Raffaele, segue le orme tracciate dal padre, un ottimo chef che ha preferito le coste della Florida come ambasciatore della cucina in stile Mellino al Ristorante Forte dei Marmi a Miami.

Lascia un commento