PanLuxury: un Natale Limited Edition con De Vivo e Il Principe di Pompei

PANLUXURY DE VIVO

PANLUXURY DE VIVO

De Vivo, una storia iniziata sessant’anni fa che parte da un pastificio a Pompei negli anni ‘30 tra gli Scavi archeologici e il Santuario.

Oggi, ben due generazioni dopo, la famiglia De Vivo, attraverso antichi ricettari, continua a sfornare prodotti eccellenti rigorosamente con lievito madre. 

L’attenzione e la scelta delle materie prime e la ricerca di innovare e rinnovarsi continuamente dà vita al PanLuxury.

PANLUXURY DE VIVO

Il Panettone è declinato in due versioni dalla forte identità: Panettone all’acqua di mare, caviale e plancton e panettone al tartufo bianco.

Due panettoni salati in un percorso che riscopre, in una interessante commistione, preziosi elementi dell’alta gastronomia.

La pasticceria De Vivo e il suo lievitista pastry chef Alfonso Schiavone hanno lavorato alla lussuosa creazione in concerto con lo chef Gian Marco Carli de “Il Principe” di Pompei.

PANLUXURY DE VIVO

Sperimentare è la parola chiave del giovane chef la cui cucina è connessa alle radici e ha una forte identità territoriale. 

Un viaggio che tocca tutta la Campania e le sue tradizioni attraverso la sua creatività che combina ingredienti in un’esperienza culinaria legata alla cucina mediterranea.

La tradizione non si fa mettere da parte e strizza l’occhio all’innovazione attraverso abbinamenti ed equilibri di sapori.Gian Marco Carli è un innovatore nel segno della tradizione, sempre intento alla ricerca di nuovi sapori e consistenze.Un ritorno al passato che mette in risalto gioielli di semplicità.

#STORYTELLER: DAVIDE MILONE

LEGGI ANCHE ### FASSI, IL MAESTRO DEL GELATO, DAL GHIACCIO AL GUSTO

Lascia un commento