Oggi arriva l’estate.

SOLSTIZIO D'ESTATE

Solstizio d’Estate

Il giorno in cui la luce del sole dura di più in assoluto dando vita ufficialmente alla stagione  estiva.

15 ore di luce che spazzano via le tenebre.

Un evento carico di simbologia fin dall’antichità con il risveglio della natura seguito da riti esoterici, streghe danzanti in attesa dell’alba.

Dal punto di vista esoterico il solstizio d’Estate copre un arco di tempo di circa quattro giorni, arrivando fino al 24 giugno, alla notte di San Giovanni, collegando questo momento all’inizio della stagione del raccolto.

Nel mondo l’evento è legato a riti ancestrali e festeggiamenti che hanno a che fare con i culti della fertilità.

Gli antichi romani lo collegavano alla divinità Giano Bifronte e festeggiavano il momento di passaggio purificandosi nelle correnti d’acqua naturali.

Diversi sono i riti esoterici dei popoli precolombiani in Sud America, in Polinesia, Indonesia e alcune zone dell’Africa dove alcune tradizioni sono ancora presenti.

Le celebrazioni più note sono a Stonehenge e Avebury dove migliaia di persone si radunano per vedere sorgere il sole.

Il significato della parola solstĭtĭum, composta da sōl, «Sole», e sistĕre, «fermarsi», il sole pare, appunto, «fermarsi».

Nel suo moto apparente lungo l’eclittica cessa cioè di alzarsi sopra l’equatore celeste raggiungendo il punto di declinazione massima per poi cominciare ad abbassarsi.

Questo è il motivo per cui da domani le giornate cominceranno ad accorciarsi fino a culminare nel solstizio invernale, dove il punto di declinazione del sole sull’equatore sarà invece minimo.

LEGGI ANCHE ### TORNANO LE NOTTI ANEMA E CORE A CAPRI CON LA RIAPERTURA DELLA TAVERNA SABATO 20 GIUGNO

Lascia un commento