New York la capitale del mondo

NEW YORK IN #3D

NEW YORK IN #3D DI LUCA NAPOLEONE

NEW YORK LA CAPITALE DEL MONDO RACCONTATA DA LUCA NAPOLEONE

Parlare di New York ha sempre un certo fascino, ogni volta che ci cimentiamo a descrivere la Grande Mela le emozioni corrono veloci.

New York è un po’ il sogno di tutti, è la classica città che anche se non hai mai visto, l’ hai vissuta attraverso i racconti di chi c’è stato, o magari l’hai amata attraverso le migliaia di pellicole girate a Manhattan.

New York ti avvolge, ti cattura, ti possiede e ti respinge allo stesso tempo.

La città delle opportunità, degli incontri casuali che ti cambiano la vita, uno dei pochi posti al mondo in cui una semplice uscita al bar, o una passeggiata in un parco può tramutarsi in un colloquio di lavoro ed in una chance da non perdere.

La vita a New York scorre veloce lungo binari che si intersecano tra loro e forse anche questo contribuisce a creare il suo fascino.

La Grande Mela è una fusione di culture, New York non ha una propria identità, è figlia dell’immigrazione, di lotte tra bande che anni fa scorrazzavano nei quartieri malfamati come il Bronx ed Harlem seminando il panico tra la gente.

A New York si sono fuse le culture e le religioni provenienti da tutto il mondo.

Camminare per le strade di Manhattan vuol dire incrociare ebrei, cinesi, irlandesi, arabi, italiani, indiani, americani, messicani, colombiani, pakistani, australiani e non solo.

Ognuno ha una storia da raccontare che probabilmente ascolterete in fila da Bubba Gump o magari mentre sorseggiate il vostro caffè da Starbucks.

New York può definirsi la capitale del mondo, fulcro dell’economia mondiale, cuore pulsante della borsa americana, polo commerciale in cui tutte le multinazionali hanno interessi finanziari.

È qui che risiede Wall Street ed è qui che ogni giorno vengono mossi flussi monetari diretti in tutto il pianeta.  

New York sprigiona energia da tutte le sue angolature, Time Square “la piazza del mondo” come simpaticamente amo definirla, è il fulcro di tutto.

Per capire bene la vera essenza della Grande Mela basta soffermarsi su Time Square: luci, gente, auto, colori, passaggio, musica, business, turisti, polizia, colossi dell’economia e soprattutto storie.

Ciò che mi hanno sempre affascinato durante la mia permanenza a New York sono le storie che ho ascoltato di gente partita da lontano, che ha sempre sognato l’America e che qui finalmente l’ha trovata.

NEW YORK IN #3D DI LUCA NAPOLEONE

Storie di successo che fanno sperare, che infondono forza e motivazione, storie di chi dall’altro lato dell’oceano ce l’ha fatta ed oggi guarda nuovi orizzonti e nuovi obiettivi. 

New York è la città delle opportunità, la città dei sogni avverati ma è necessario saper cogliere il momento giusto per viverli. 

NEW YORK IN #3D DI LUCA NAPOLEONE

In questa città tutti hanno una seconda chance, ma è bene ascoltare la storia di chi la vive nel quotidiano e non farsi distrarre da falsi miti.

È fondamentale capire che dietro ogni storia di successo ci sono dei sacrifici e delle rinunce.

Uno degli aspetti che nei prossimi articoli descriverò è come il Made in Italy sia molto apprezzato.

NEW YORK IN #3D DI LUCA NAPOLEONE

Con la mia nuova rubrica #NEWYORKIN3D racconteremo storie di chi attraverso il prodotto italiano è riuscito a raggiungere l’apice del successo o chi ha esportato la nostra cucina in America presentandola ad un pubblico difficile da conquistare.

RUBRICA: #NEWYORKIN3D

#3DSTORYTELLER: LUCA NAPOLEONE

PUOI SEGUIRE IL NOSTRO #3DSTORYTELLER @LUCANAPOLEONE SU INSTAGRAM E SU FACEBOOK

Riscopriamo le bellezze italiane, a pochi km da Roma nel cuore del Lazio, offriamo la possibilità di soggiornare in un…

Pubblicato da Luca Napoleone su Venerdì 18 settembre 2020

LEGGI ANCHE ### LO SPLENDORE DELLA GIORDANIA: IL MAR MORTO

Lascia un commento