Mostra Bastarda: le opere di Antonio Conte per I Bastardi di Pizzofalcone

MOSTRA BASTARDA | OPHELIA
MOSTRA BASTARDA | OPHELIA

MOSTRA BASTARDA

Se trovate che le opere letterarie di Maurizio De Giovanni siano avvincenti e imperdibili e i Bastardi di Pizzofalcone vi tengono incollati alla TV a ogni puntata, avete un motivo in più non mancare alla prossima mostra di Antonio Conte.

Inaugura venerdì 26 novembre ore 18, per suggellare l’apertura del suo nuovo studio d’artista, in vico Santa Maria a Lanzati 23, il percorso espositivo a cura di Susanna Crispino, con i lavori più recenti di Antonio Conte, dal titolo Mostra Bastarda – Una donna, la pittura, una questione privata.

I dipinti della serie TV I Bastardi di Pizzofalcone

MOSTRA BASTARDA
MOSTRA BASTARDA | SALOME

A essere esposte sono proprio le tele e i bozzetti realizzati per la serie I Bastardi di Pizzofalcone.

Il soggetto delle opere è l’ossessione: nei dipinti è una donna bionda che veste i panni di Ophelia, Medea, Giuditta, Salomè, Antigone.

Il suo volto è quello di un personaggio della fiction, ovvero Francesca Valletta (interpretata da Andreina Buccino), la figlia di un boss che deve sposare il rampollo di una famiglia rivale ed è l’oggetto di una segreta ossessione da parte del futuro cognato.

MOSTRA BASTARDA | MEDEA
MOSTRA BASTARDA | MEDEA

Mostra Bastarda, l’ossessione su tela

Fuori dalla finzione scenica, l’ossessione di Antonio Conte non ha nulla a che fare con le relazioni amorose ma si pone come la pratica costante e appassionata della pittura.

Dopo un periodo implosivo, di chiusura forzata in se stesso (e nella sua pittura) dettato da esigenze pandemiche, oggi l’arte di Conte giunge a un punto di piena maturazione.

La Mostra Bastarda

Le opere esposte segnano il punto di arrivo del suo percorso: i richiami alla sua formazione sono evidenti nel riferimento di ogni tela a un dipinto classico (come Ophelia che si ispira alla celebre tela di John Everett Millais) reinterpretato alla luce della sua personale cifra stilistica, di cui il cromatismo vivo di matrice Pop è un tratto fortemente distintivo.

MOSTRA BASTARDA | GIUDITTA
MOSTRA BASTARDA | GIUDITTA

La mostra sarà visitabile fino a sabato 11 dicembre

Orari: mercoledì e venerdì dalle 17.00 alle 20.00
domenica dalle 11.00 alle 14.00 e su appuntamento
Infohttps://www.facebook.com/konteanto – cell. 349 055 0376

#STORYTELLER: FRANCESCA PANICO

CLICCA QUI PER SFOGLIARE LA VERSIONE DIGITALE #SPECIALE #ETICO

SCOPRI IL NUOVO SPECIALE #ILLUMINATO DI #3D MAGAZINE

ORDINA LA TUA COPIA

#ISSUE 22 #SPECIALE #ILLUMINATO