“Mille” il nuovo tormentone dell’estate di Fedez, Achille Lauro e Orietta Berti

MILLE
MILLE

“Mille”

Ci siamo chiesti quest’anno chi si imporrà tra i cantanti nostrani, quale sarà il tormentone dell’estate che ci accompagnerà nei mesi più caldi? 

Ecco la risposta! Il brano da canticchiare nell’estate 2021 in spiaggia, con gli amici davanti a un fuoco di un falò o sotto un cielo stellato al chiarore della luna facendo il bagno di notte, è “Mille”.

La bomba è stata lanciata e siamo tutti pronti a rivivere il sogno di eterna giovinezza che rincorriamo ogni volta che arriva l’estate ed il termometro segna 30 gradi. 

Arriva il rif dell’estate, ed è quello di Orietta Berti che in compagnia dei rapper Fedez e Achille Lauro, lancia un tormentone difficilmente dimenticabile.

Giusy ferreri, Gaia, Madame e Anna Mena, ma anche  Elettra Lamborghini faranno fatica nel competere con la settantottenne cantante di Cavriago detta L’usignolo.

Mille
“Mille” l’inedito trio: Fedez-Lauro-Berti

Un pezzo tormentone con sonorità anni Settanta e richiami al film cult Grease. La canzone inizia con la voce di Fedez: «Quello che hai messo nel rossetto mi fa effetto. Mi hai fatto un altro dispetto, lo fai spesso. E mi chiudo in me stesso». La Berti canta il ritornello (che non si schioda più dalla testa): «Quando sei arrivato ti stavo aspettando con due occhi più grandi del mondo quante stelle ci girano intorno se mi porti a ballare». La strofa di Achille Lauro invece recita: «Mi avevi detto un altro e sono già tre. Così sfacciato che domando se sali da me, spogliami e facciamo un tris. Questa notte questa casa sembra Grease».

ASCOLTA ORA “MILLE”

La chicca è la cover-quadro, realizzata da Francesco Vezzoli (lo stesso che aveva ritratto Chiara Ferragni come la Madonna scatenando non poche polemiche), che ritrae i tre protagonisti come tre ninfe coperte dai fiori in una rivisitazione della Venere di Botticelli.

Con Achille Lauro l’idea di fare qualcosa insieme era nell’aria già da un po…

Berti 

Orietta è un’icona della musica italiana: la compagnia ideale per portare un po’ di leggerezza…

Fedez
Per la star di Rolls Royce è stato impossibile rifiutare

L’idea è nata a Sanremo di quest’anno ha preso il via da Instagram quando il penultimo giorno Federico ha chiamato Orietta mandandole il brano. L’entusiasmo di Orietta ha fatto il resto.

Sarà un’estate ricca di tormentoni con Boomdabash, Ana Mena con Rocco Hunt, Giusy Ferreri, Elettra Lamborghini, Gaia Gozzi e Nina Zilli. E sorpresa delle sorprese pure Madame, che con Marea, traccia inedita per il suo percorso, si lancia in un sound tropicale fatto per scatenarsi. Ma tra ventenni, trentenni e quarantenni, la voce che rimane più impressa è quella di Orietta. Classe, eccentricità, ironia, non può che essere lei la signora dell’estate italiana.

Che l’estate abbia inizio, lasciandoci dietro speriamo per sempre incubi e insonnia.

#STORYTELLER: CIRO TUMOLILLO

SCOPRI LO SPECIALE #ETICO DI #3D MAGAZINE

CLICCA QUI PER SFOGLIARE LA VERSIONE DIGITALE #SPECIALE #ETICO

ORDINA LA TUA COPIA OMAGGIO

#ISSUE21 #SPECIALE #ETICO

Lascia un commento