Milano Music Week 2021 ritorna dal vivo

MILANO MUSIC WEEK 2021
MILANO MUSIC WEEK 2021

MILANO MUSIC WEEK 2021

La MMW21, il cui titolo quest’anno sarà «Music Rocks Here», segna la ripartenza del settore musicale nel mondo dei live club.

Nelle sale dell’Apollo Milano, fino al 28 novembre, sarà ospite più di una generazione di artisti: da Loredana Berté e Ornella Vanoni a Sangiovanni e Mecna.

Milano Music Week 2021: le generazioni a confronto

La quinta edizione della MMW, di nuovo in presenza oltre che onlineprende il via con un calendario ricco di appuntamenti, tra concerti, showcase, incontri, workshop, mostre e presentazioni

Tutto sarà coordinato del direttore artistico Luca de Gennaro e dalla nuova curatrice di quest’anno, Nur Al Habash.

Cuore degli eventi sarà Milano, capitale della musica e città italiana con il più alto numero di live club.

MILANO MUSIC WEEK 2021 | LOREDANA BERTÈ
MILANO MUSIC WEEK 2021 | LOREDANA BERTÈ

Saranno protagonisti artisti che abbracciano diverse generazioni: dalla Bertè, Caterina Caselli e Ornella Vanoni fino ai talenti emergenti come Beba e Sangiovanni, passando attraverso nomi di successo tra cui Mecna e Dardust.

L’evento è stato promosso da Comune di Milano – Assessorato alla CulturaSIAENUOVOIMAIE (Nuovo Istituto Mutualistico Artisti Interpreti Esecutori), e ASSOMUSICA

Raccontare la musica: dietro le quinte del processo discografico

L’intento non è solo quello di restituire al pubblico l’emozione di vivere la musica dal vivo, ma anche di raccontarla nella sua globalità.

MILANO MUSIC WEEK 2021 | VASCO ROSSI
MILANO MUSIC WEEK 2021 | VASCO ROSSI

Proprio per questo, al centro della manifestazione, che sarà inaugurata da Vasco Rossi, ci saranno, oltre alle voci emergenti della scena musicale e i più grandi artisti di sempre, anche gli addetti ai lavori e i professionisti che operano dietro le quinte. 

Per di più, il ciclo di incontri si arricchisce di uno speciale appuntamento con Caparezza e Rancore in “Parole³ (Le basi, le altezze e le profondità)”, che vedrà i due rapper/cantautori dialogare insieme per scoprire il loro approccio alla scrittura.

Milano Music Week 2021 mette a confronto la musica italiana con l’universo digitale

Il rilancio del settore musicale passerà per il dibattito su temi rispetto ai quali il mondo della musica deve confrontarsi, come la blockchainil diritto d’autore, l’intersezione tra musica e videogame, il futuro dello streamingl’inclusività e la gender equality

Tutto ciò grazie all’apporto dei Promotori, degli educational partner CPM Music InstituteSAE Institute ALMED – Master In Comunicazione Musicale e degli altri partner coinvolti nell’iniziativa.

Milano Music Week 2021: gli appuntamenti speciali

La settimana della musica ha aperto con “Cantautori a scuola”, un progetto di divulgazione che porterà le canzoni dei grandi cantautori italiani in otto scuole superiori di Milano come nuova materia di studio.

Giovedì 25 novembre il talk in streaming a cura di FIMI “Il Sanremo che verrà” proporrà al pubblico un racconto inedito sulla prossima edizione del Festival di Sanremo con la partecipazione speciale di Amadeus.

Sabato 27 novembre si terrà il talk“15 anni di Tradimento: quando il rap italiano è cambiato per sempre” che racconterà come l’iconico album di Fabri Fibra ha influenzato la storia e l’evoluzione della musica rap nel nostro Paese.

Sempre sabato, la MMW21 ospita “STRAPPARE LUNGO I BORDI: la musica nella serie animata di Zerocalcare”, un talk inedito con ospiti: Michele RechGiancane, il cantautore romano che ha firmato la title track della serie, per raccontare insieme come avviene la costruzione di una colonna sonora.

Per saperne di più, visita il sito ufficiale

#STORYTELLER: BENEDETTA SABATANO

CLICCA QUI PER SFOGLIARE LA VERSIONE DIGITALE #SPECIALE #ETICO

SCOPRI IL NUOVO SPECIALE #ILLUMINATO DI #3D MAGAZINE

ORDINA LA TUA COPIA

#ISSUE22 #SPECIALE #ILLUMINATO