“Non c’è niente che cambierei” di Massimiliano Campanile

Massimiliano Campanile Hair'stylist

In “Non c’è niente che cambierei”, edito da Graus Edizioni, Massimiliano Campanile si racconta mettendo a nudo la sua anima a partire dai momenti più duri della sua vita fino all’accettazione della propria omosessualità.

Un viaggio tra i suoi pensieri, progetti e le sue passioni.

Da Barra, suo quartiere natale, a Chiaia, il salotto della “Napoli bene” Massimiliano Campanile corona un grande sogno: diventare uno dei più rinomati Hair Stylist d’Italia.

Affronta i demoni del suo passato e affida tutto alle parole di un libro prezioso quanto sincero.

Uno strumento di comunicazione potente per  coloro che lo leggeranno, un tema scottante e una mano tesa da parte dell’Hair Stylist rivolta a chi come lui ha attraversato e sta attraversando un percorso duro.

Un invito alle famiglie, ai genitori che improvvisamente si ritrovano a fare i conti con la “diversità” del proprio figlio, a proteggerli e ad amarli ancora di più.

Il ricavato delle vendite del libro sarà interamente devoluto in beneficenza all’Associazione “Insieme si può” di Sarno (Sa), che si occupa di bambini affetti da autismo, e presieduto da Biagio Ruocco.

Palma Sopito

Leggi Anche ### Timeless Beauty: Yazemeenah la modella dai capelli “Moon”

Lascia un commento