Make-up di Primavera: si ritorna ai colori tenui e le nuance pastello

??????????

È arrivata la Primavera!

E con essa le nuance più tenui e brillanti della palette cromatica: i colori pastello!

Così come per l’abbigliamento, anche il make-up “schiarisce”, lasciando spazio ai colori dei fiori e degli orizzonti. Dai rossetti agli ombretti al mascara, diventa tutto color pastello, un vero e proprio must di stagione. L’attenzione è focalizzata sugli ombretti che si fanno più chiari, eleganti e in tantissime tonalità.

Il rosa vira alle tonalità fresche dei fiori di pesco, l’azzurro si fa tenue e prende il colore del cielo velato, il verde non è più pistacchio ma pisello, cangiante e ricco di energia. Anche il giallo, nelle sue sfumature più chiare, viene utilizzato soprattutto per dare luce. Il viola diventa lilla ed è perfetto sia su bionde che brune. Banditi i colori troppo carichi: per il momento, l’effetto pop dell’inverno sarà messo da parte per far spazio a make-up più soft e dolci.

Ci sono tre modi visti nelle passerelle di stendere l’ombretto color pastello:

  1. Lo smokey eye, che però in questo caso sarà chiaro, molto chiaro (bellissimo l’effetto creato conle tonalità del rosa) e puro, nel senso che non sarà alternato o sfumato con nessun colore.
  2. A blocchi di colore stesi solo sulla palpebra superiore. Donano profondità e carica allo sguardo, hanno un effetto strong anche se fatti di colori romantici.
  3. Con varie sfumature e accostamenti cromatici, come nel caso del giallo che vira al verde acqua o dell’azzurro baby spezzato con il rosa cipria. Non devono essere necessariamente colori complementari, ma anche tonalità completamente opposte.

L’importante è la creatività. Il make-up di Primavera è simpatico e allegro, luminoso e molto femminile.

 

Mariagrazia Ceraso

Lascia un commento