Look da ufficio per l’estate – Per essere impeccabili anche con 40 gradi

Andare a lavoro a luglio è davvero tra le forme di violenza più acute. Un caldo inimmaginabile, il sudore da gestire, lo stress accumulato durante tutto l’anno lavorativo e così, il look da ufficio va a farsi benedire. Niente di più sbagliato.

Quando la temperatura supera i 30 gradi, abbinare abiti e accessori diventa difficoltoso. In particolare, se è il lavoro d’ufficio a richiedere un certo decoro senza dimenticare le tendenze.

Bisogna optare per look freschi e briosi, con un tocco classico per adattarsi all’ufficio, ma comunque comodo.

Vediamoli insieme

 

Look 1 – Total Denim

Chi ha detto che il denim sia solo sportivo? Un abito total denim può fare la differenza anche in ufficio. Come riproporlo dietro la scrivania? Nella versione midi molto classica, con un paio di sneakers bianche in pelle e maxi bag seriosa. La camicia va indossata sotto! Provare per credere.

Look 2 – Gonna e camicia

Va per la maggiore e probabilmente è la soluzione più comoda. La gonna deve essere ampia, altrimenti quella pencil aderente porterebbe ancora più caldo. A righe verticali con camicetta dai colori accesi, è l’ideale. Il tocco glamour? Il sandalo in raffia o la zeppa, per ricordarsi che fra poco si va in vacanza! Sarà un suggerimento per il capo…

Look 3 – Total Look stampato

In questa stagione, la stampa gingham è quella più di moda. Ma anche un mood tropicano sarebbe perfetto. Bellissimo l’abbinamento con accessori anni ’50 come décolleté a punta e accollati e borsa a secchiello.

Occhialoni sempre e comunque! Che siano con montatura spessa anni ’70, o specchiati dalle forme morbide e ridotte. Make-up minimale, per evitare di squagliare al sole e rifugiarsi sotto il condizionatore!

 

Ecco servito il look da lavoro per l’estate! Ora aspettiamo solo i ghiaccioli!

 

Mariagrazia Ceraso