LA MODA È SEMPLICEMENTE UN SINONIMO DI STILE? ALESSIA MELPIGNANO SI RACCONTA.

Alessia Melpignano, classe ’92, studentessa in scienze motorie e iscritta all’accademia di osteopatica, fashion blogger e influencer.

Nel 2008 inizia la tua carriera da fashion blogger e nel 2012 nasce il tuo primo blog ‘Le Journal De Alessia’ che ad oggi ha moltissimi followers, parlaci un pò di te.
Da piccola non amavo la moda, ero un maschiaccio e la mia passione era lo sport. Sono nata in una famiglia di negozianti sommersa dai vestiti, quindi prima o poi avrei ceduto all’amore per la moda; oggi il mio lavoro da fashion blogger mi permette di viaggiare e scoprire mondi nuovi.

Come nasce la tua passione per la Moda?
Da piccola ho subito l’influenza di mia sorella, lei è sempre stata appassionata di moda, bella ed impeccabile, così crescendo ho desiderato di essere come lei.

Perché hai deciso di aprire un blog?
Volevo fare qualcosa per me stessa, creare degli spazi in cui parlare di me, esprimermi e trasmettere, per cui nasce ‘Le Journal De Alessia’.

Cosa ne pensi dell’evoluzione che ha avuto il mondo della Moda negli ultimi anni? 12512400_1796678867227731_3638653226309906933_n (1)
Negli ultimi anni la Moda viene dettata dai consumatori, dalle nostre esigenze, non vi sono più canoni da rispettare ma solo outfit da creare a proprio piacimento. Si può dare libero sfogo alla fantasia, vedere la moda come un’ironia, (come fa ad esempio Moschino). Personalmente sono molto versatile, amo sempre cambiare stile, vestirmi in base al mio stato d’animo, tendenzialmente ho uno stile bon-ton e a volte rock-chic. Voglio essere semplicemente me stessa, perchè credo che solo così la gente ti apprezza davvero.

Consiglia alle lettrici 3 capi e accessori di abbigliamento indispensabili per un look impeccabile.
Io punterei su un cappello a falda larga, occhiali da sole e una mini bag come le Metropolis di Furla, colorate e ironiche.

Alessandra Crespa

Lascia un commento