Iris Savastano, un fiore in politica

Iris Savastano
Iris Savastano

Iris Savastano, classe 1976, la politica ce l’ha nel sangue.

Non a caso il suo nome indica sapienza, speranza, determinatezza e passione, dote necessaria per stare in politica, specialmente se sei donna in una città difficile come Napoli!

Tramandata dalla famiglia, soprattutto dal padre, la passione per la politica improntata su un’ideologia di centro destra, attecchisce profondamente nella neo consigliera al Comune di Napoli.

Un’inclinazione che emerge da bambina, come afferma lei stessa durante l’intervista a #3D Magazine.

Iris Savastano donna, mamma e politica, un supereroe

Iris Savastano con i suoi figli
Iris Savastano con i suoi figli

Specialmente se sei mamma, e stai in politica come Iris, devi indossare sotto gli abiti da lavoro, la maglia di Wonder Woman.

Devi, dunque, dividerti tra lavoro, spesa, impegni scolastici e sportivi dei figli, e, soprattutto curare il tuo aspetto esteriore in un mondo che ti vuole perfetta e impeccabile. 

Diventa un gioco di prestigio, arrivare a fine giornata, un obiettivo da raggiungere con costanza e determinatezza.

Iris, col cuore e con gli occhi pieni di orgoglio, ammette che:

senza la famiglia accanto, non è possibile fare politica.

Afferma che, senza una serenità familiare, non è possibile dedicarsi ad una campagna elettorale, che impegna tantissimo tempo ed energie.

In campagna elettorale praticamente “mamma sparisce!”.

Questo spiega il perché, in tutto il mondo, la presenza delle donne in politica, per quanto aumentato, ricopre sempre una bassa percentuale e le posizioni di potere sono sempre ricoperte dagli uomini.

Il tema della parità di genere nel mondo, ma anche in Europa è considerata un’urgenza.

Ma purtroppo, superare sessismo e retaggi culturali, è ancora la cosa più difficile in tempi come questi che dovrebbero essere moderni!

Iris ritiene che, per quanto siamo ancora lontani dalla parità, e se ne potrebbe parlare solo se ci fosse una presenza al femminile del 50% nelle liste o se ci fosse una legge elettorale a garantire un’egual presenza in parlamento e nei consigli comunali, i posti di potere andrebbero ricoperti da chi dimostra competenza e professionalità, a prescindere dal genere.

Auguro un futuro più “rosa” alla mia città

Non sono abituata a scaldare la sedia e la nostra sarà un’opposizione costruttiva e auspico una sinergia tra maggioranza e opposizione per far uscire Napoli da questo periodo buio.

afferma Iris Savastano

I temi che bisogna affrontare sono assolutamente in comune, quali trasporti pubblici, manutenzione urbana, decoro urbano e solo insieme, può esserci il nuovo rinascimento della nostra città che vive in un degrado palpabile.

I cittadini chiedono cose semplici, come sicurezza, vivibilità e come amministratore, sento il dovere di rispondere a queste semplici domande.

iris savastano

Una donna vera, una mamma, una moglie e per Napoli una donna onesta che siamo sicuri lavorerà con passione e competenza, guardando la città con gli occhi di una madre premurosa che vuole renderla vivibile per tutti e soprattutto per i giovani!

#STORYTELLER: MARIA DE POMPEIS

CLICCA QUI PER SFOGLIARE LA VERSIONE DIGITALE #SPECIALE #ETICO

SCOPRI IL NUOVO SPECIALE #ILLUMINATO DI #3D MAGAZINE

ORDINA LA TUA COPIA

#ISSUE22 #SPECIALE #ILLUMINATO