Il Giro del mondo in 80 giorni | Effetto Fiction

Il Giro del mondo in 80 giorni
Il Giro del mondo in 80 giorni

Il Giro del mondo in 80 giorni

Il romanzo di Jules Verne del 1873, sta per diventare una fiction: 8 episodi che andranno a comporre la prima stagione del capolavoro dello scrittore francese.


Stiamo parlando del Giro del mondo in 80 giorni e lo porta sullo schermo di Raiplay, una coproduzione di Slim Film + Television e Federation con altri partner di coproduzione, Palladium Pictures in Sudafrica e Daro Film, produttore associato.

Gli sceneggiatori di questa serie sono Ashley Pharoah (Life on Mars) e Caleb Ranson (Child of Mine)Steve Barron (The Durrells) sarà invece il regista principale della Fiction “il giro del mondo in 80 giorni”, con Charles Beeson (The Mentalist) ad affiancarlo in alcuni casi. I produttori esecutivi sono Simon Crawford Collins per Slim Film + Television e Lionel Uzan e Pascal Breton per Federation Entertainment.

Il Giro del mondo in 80 giorni: i protagonisti

La trama? Variegata e ovviamente basata sul romanzo.
La storia prende il via da una scommessa di Philaes Fogg col suo valletto Passepartout partono entrambi con in mente un solo obiettivo: circumnavigare il globo in soli 80 giorni. Assieme a loro si aggiunge l’aspirante giornalista Abigail Fix  che sarà il portavoce di questo magico viaggio.

Il Giro del mondo in 80 giorni
David Tennant | Il Giro del mondo in 80 giorni

Da Doctor WhoBroadchurch Good Omens, il talento britannico David Tennant sarà il protagonista  Phileas Fogg nella fiction. Altri attori che si uniscono al cast di questo adattamento sono il francese sono Ibrahim Koma che sarà Passepartout, e  Benesch Leonie (da The Crown) ovvero Abigail Fix. Oltre agli attori già citati si aggiungono al cast Jason Watkins, già visto in Des e Peter Sullivan conosciuto per Poldark.

Si tratta come detto di un progetto internazionale che  andrà in ondasu diversi network: France Télévisions in Francia, ZDF in Germania e sulla Rai in Italia. Federation Entertainment gestirà i diritti di distribuzione della serie, che andrà in onda sulla BBC nel Regno Unito. 

La messa in onda del Giro del mondo in 80 giorni

Le riprese sarebbero dovute iniziare a febbraio 2020. La pandemia ha bloccato tutte le produzioni perciò anche questa fiction è stata  messa in fase di stallo.

Il suo lancio e la messa in onda erano fissati entro la fine del 2020. Tuttavia, al momento non ci sono più certezze anche se pare uno spiraglio si sia aperto per l’autunno di quest’anno.

La santa alleanza tra produzioni internazionali ha già portato sui nostri schermi “Leonardo” i “Sopravvissuti ” e “Mirage”.

Le location delle riprese si spostano tra Romania e Sudafrica. Non resta che attendere l’autunno per apprezzare questa meravigliosa coproduzione che si presenta in pompa magna in tutti  i suoi molteplici aspetti.

#STORYTELLER: CIRO TUMOLILLO

CLICCA QUI PER SFOGLIARE LA VERSIONE DIGITALE #SPECIALE #ETICO

SCOPRI IL NUOVO SPECIALE #ILLUMINATO DI #3D MAGAZINE

ORDINA LA TUA COPIA

#ISSUE22 #SPECIALE #ILLUMINATO