Homeating cavalca il trend degli eventi outdoor

dimore storiche con giardini, rooftop panoramici e terrazze affacciate sul mare sono la nuova tendenza 2020

Homeeating

HOMEATING IL NUOVO MODO DI FARE EVENTI

Che si tratti di una lussuosa villa d’epoca caprese, una suggestiva terrazza affacciata sul mare di Positano o di un giardino di ulivi incastonato nel verde della costiera amalfitana ciò che oggi rende speciale una location è la possibilità di ospitare eventi all’aperto.

Lo sanno bene Carolina Pignata e Marcella Buccino, giovani imprenditrici napoletane che nel 2015 hanno lanciato Homeating il circuito di case, terrazze e giardini esclusivi – disseminati tra Napoli, Capri, Torino, Milano e Roma – selezionati per accogliere private dinner ed eventi tailor made.

Sul sito homeating.com è infatti possibile scegliere tra un ampio ventaglio di soluzioni outdoor ideali per chi desidera organizzare matrimoni romantici, meeting di lavoro open air e party privati immersi nel verde: in Campania c’è la panoramica e super glamour Villa Verde a Capri che porta la firma dell’architetto di fama internazionale Giuliano dell’Uva.

Casa Verde Capri

Una dimora sofisticata, impreziosita da ceramiche bianche e blu che richiamano i colori del mare, location ideale per chi desidera godere di una prospettiva privilegiata sulla celebre piazzetta caprese e il centro storico dell’isola.

Per chi vuole immergersi nei profumi e nei colori della macchia mediterranea la costiera amalfitana è il luogo perfetto: in questo fazzoletto di terra incontaminata si trova la Nerano House, elegante casa costruita in roccia viva, che custodisce giardini naturali e terrazze a strapiombo sul mare pensate per ospitare cerimonie romantiche all’ombra di lussureggianti ulivi. Scenografica è invece la terrazza panoramica di Villa San Giacomo a Positano, complesso monumentale del ‘700 che ancora oggi mantiene intatta la sua allure di gioiello senza tempo: set ideale per una cena estiva esclusiva è il rooftop della villa, puntellato di bounganville e affacciato sul pittoresco scenario di case colorate arroccate nella montagna.

Lontano dalla frenesia della città e avviluppata negli odori di fiori d’arancio e limoni è la villa Capo Santa Fortunata, situata a metà strada tra Sorrento e Massa Lubrense: la piscina in giardino, le varietà floreali che colorano i prati e  il panorama che si apre sul Golfo di Napoli rendono questo luogo uno spazio esperienziale di rara bellezza, pensato per accogliere matrimoni esclusivi ed eventi speciali.

Molte sono le dimore storiche, da nord e sud Italia, gestite da Homeating: A Milano ad esempio è possibile cenare sulla Martesana, nella casa liberty di un noto antiquario meneghino, un tempo fabbrica di profumi e oggi oasi di quiete lontana dal flusso cittadino; oppure in un’ampia mansarda all’ultimo piano di Palazzo Serbelloni, capolavoro architettonico del neoclassicismo milanese dove si può godere di una prospettiva privilegiata sulla città;

Mentre a A Torino, salotto elegante d’Italia, è possibile danzare nei maestosi giardini di un monumentale cortile in Via della Rocca, celebre crocevia di gallerie d’arte e abitazioni nobiliari; oppure festeggiare un’occasione speciale nel maestoso parco che circonda la settecentesca Villa Engelfred ricco di piante secolari e innumerevoli varietà di rose.

Le dimore proposte da Homeating sono tutte selezionate con cura, sono case che raccontano storie di vite non comuni, case che emozionano per l’architettura o il design, che sorprendono per la posizione o la vista, per le collezioni e le opere d’arte. Unicità è la parola chiave.

Un portfolio ricco e variegato che racconta stili diversi dell’abitare e del ricevere: convivialità, design, storia, arte diventano tasselli di un’esperienza diversa e irripetibile.

LEGGI ANCHE ### SI ALZA IL SIPARIO SULLA RASSEGNA DI CONCERTI “UN’ESTATE PER SOGNARE” A VILLA SAN MICHELE A CAPRI

Lascia un commento