Guida Michelin 2020: l’atlante dell’alta cucina di nuovo in attività

Guida Michelin 2020

Guida Michelin 2020

La Rossa segnalerà tutte le aperture dei ristoranti Stellati con un barometro. 

Lo strumento è progettato per fornire sia ai servizi di ristorazione sia ai più ampi settori turistici una panoramica in tempo reale della velocità con cui i ristoranti stellati Michelin in tutto il mondo stanno riaprendo. 

Con l’imminente via “libera” agli spostamenti interregionali e la ripartenza nel mese di giugno dei collegamenti aerei, i viaggiatori del gusto possono trovare online l’atlante dell’alta cucina di nuovo in attività dopo il lockdown imposto dall’emergenza coronavirus grazie alla Guida Michelin che ha sviluppato un barometro per seguire a livello internazionale la riapertura dei ristoranti stellati Michelin.

Ogni settimana, il barometro registrerà il numero di ristoranti stellati Michelin aperti nelle 32 destinazioni in cui è presente la Guida.

Lo strumento è concepito per fornire, in tempo reale, una panoramica globale dell’evoluzione delle riaperture dei ristoranti stellati Michelin in tutto il mondo.

“Creando questo barometro, vogliamo prendere il polso della gastronomia globale al fine di informare e sensibilizzare il nostro ecosistema.

Nel mondo, solo il 21% dei 3.000 ristoranti stellati sono attualmente aperti.

Speriamo che queste informazioni possano portare alla luce un settore che si irradia economicamente ben oltre le porte dei ristoranti”, commenta Gwendal Poullennec, direttore internazionale delle guide Michelin.

Cercando di sostenere attivamente il mondo della gastronomia durante questo periodo di crisi, gli ispettori della Guida stanno sfruttando tutta la loro esperienza e conoscenza gastronomica locale per raccogliere informazioni. 

A seconda della situazione mutevole in ogni paese, i dati dei ristoranti saranno raccolti sul campo, per telefono o attraverso la ricerca digitale. 

Guida Michelin a Piacenza (Credito foto: A. Moneti)

La Guida Michelin riporta i risultati del suo barometro sul suo sito web (https://guide.michelin.com/en) con aggiornamento settimanale.

StoryTeller: Davide Milone

LEGGI ANCHE ### GLI STELLATI AL TEMPO DEL CORONAVIRUS: MASSIMO BOTTURA VI

Lascia un commento