Gianluca D’Agostino: da ex allievo del Gambero Rosso Accademy a docente.

Chef Gianluca D'Agostino

È sicuramente tra i personaggi più noti della scena gastronomica napoletana, è Gianluca D’Agostino, Chef del rinomato Veritas.

L’essere cresciuto nei campi dei miei nonni, tra patate, zappe e animali da cortile, mi ha dato nozioni e conoscenze che non avrei mai pensato mi potessero tornare utili.

Chef Gianluca D’Agostino

All’età di 23 anni abbandona la facoltà di Giurisprudenza e in cerca di una indipendenza economica, inizia la “gavetta” presso alcune osterie nell’avellinese.

Era il 2004 quando sceglie di frequentare “Professione Cuoco del Gambero Rosso” con lo scopo di seguire un corso orientato alla pratica in cucina per apprendere tutte le nozioni necessarie e diventare uno chef.

Dopo una lunga formazione professionale, approda al Convivio dei fratelli Troiani nella Capitale.

A tale esperienza segue un periodo alla Locanda Locatelli a Londra, e un paio di stagioni in Spagna, all’Alkimia e Coure di Barcellona.

Al rientro a casa inizia una collaborazione per completare il suo intenso percorso con un breve e decisivo periodo molto formativo al Don Alfonso1890.

Ristorante Veritas

Giunge al Veritas nel 2010. Un particolare feeling ha contraddistinto fin da subito il rapporto con Stefano Giancotti, titolare del ristorante che, ben presto, sfocerà in un profondo rapporto di amicizia.

Insieme abbiamo rivoluzionato sala e cucina passando da 50 a 40 coperti. Dovevamo “solo” spingere sull’acceleratore per raggiungere i nostri obiettivi.

Chef Gianluca D’Agostino

I primi riconoscimenti non tardano ad arrivare: le 2 Forchette del Gambero Rosso e la Stella Michelin nel 2016.

Gambero

Quando è arrivata la stella stentavo a crederci. Mi considero un artigiano del gusto e adoro i riconoscimenti della clientela più di ogni altra cosa. Noi cuciniamo quello che amiamo mangiare, cercando di stupire con piatti semplici ma solo all’apparenza, in realtà richiedono tecniche molto complesse e elaborate.

Chef Gianluca D’agostino

Oggi a quattro anni dalla stella Michelin, ha nuovi e interessanti progetti in cantiere.

Il suo obiettivo resta sempre quello di soddisfare il palato e appagare la vista di coloro che assaporano il risultato del suo lavoro.

Story Teller: Davide Milone

LEGGI ANCHE ### GIANLUCA D’AGOSTINO: DA EX ALLIEVO DEL GAMBERO ROSSO ACCADEMY A DOCENTE.

Lascia un commento