Fitness e palestra a portata di tutti

fitness e palestra

Quante volte avete rinunciato a praticare sport dicendovi che l’iscrizione in palestra non ve la potevate permettere? Bene, se questa non era una scusa per darvi ad una vita sedentaria, abbiamo un’ottima notizia per voi: il fitness è diventato low cost! Già, ormai non bisogna più spendere una fortuna per mantenere un corpo tonico e allenato, basta trovare qualche piccolo escamotage e ci si può allenare a costo zero, o quasi.

Come sempre l’Italia riceve i trend dal resto di Europa e del mondo, quindi mi sono voluta divertire a curiosare in giro per Parigi, per scoprire come i parigini vivono il fitness e soprattutto per cercare di trarre qualche utile insegnamento da portare anche in Italia.

Fitness e palestra low cost

A Parigi le palestre hanno prezzo esorbitanti, perciò sono nati centri a costi ridotti, che grazie all’elevato numero di iscritti riescono ad abbassare i prezzi. Centri fitness e benessere come CMG, Neoness, Montana Fitness e Fitness Price rispondono proprio a questa esigenza. In Italia non siamo estranei a questa tendenza, basti pensare alla catena di palestre che si sta diffondendo a macchia d’olio, la Fit express, che offre abbonamenti mensili anche a costi che sfiorano i 20 euro.

Fitnessoutdoor e jogging

fitness e palestraForse è il tipo di allenamento più naturale e conosciuto a livello di fitness. Quante volte, esprimendo il nostro desiderio di ritornare in forma o perdere quei chiletti di troppo, ci siamo sentite ripetere: “Vai un po’ a correre”. Beh, è veramente il modo più economico e immediato di tenersi in allenamento. Bastano un paio di scarpette da ginnastica, meglio se specifiche per la corsa in modo da evitare traumi, una tuta e un paio di cuffiette per trotterellare a ritmo di musica. I parigini sono avvantaggiati, perché sulla Senna, oltre ad avere spazio a sufficienza per correre tutti senza urtarsi l’un l’altro, così come nei parchi tipo il Parc Monceau, il preferito da tutti i corridori, hanno installato delle postazioni apposite per la pratica sportiva. Il lungosenna pullula di persone in tenuta sportiva che saltellano sulle gradinate, eseguono squats e piegamenti, montano TRX ed elastici alle apposite strutture. In Italia, se si escludono alcune realtà torinesi e milanesi dove nei parchi sono stati predisposti dei percorsi ginnici, specie al Sud si difetta ancora di tutte queste attrezzature a disposizione, ma ciò non toglie che la strada non manca a nessuno.

Che sia spiaggia, terreno o cemento, le chiacchiere stanno a zero, il fitness si apre veramente a tutti a prezzi bassi.

Forza! Si corre!

di Flavia Bizzarro

Lascia un commento