Eau de pochette, molto più di una borsa profumata

Eau de Pochette Elena Tudor (Coquillete Paris x Carbotti)
Eau de Pochette Elena Tudor (Coquillete Paris x Carbotti)

Eau de Pochette, una borsa con nome, cognome e odore!

Elena Tudor, Greta Sulmona, Licia Vesevius: questi sono i nomi e i cognomi di tre borse profumate. Le eau de pochette rendono omaggio alla lunga tradizione della pelletteria artigianale firmata Carbotti e lusingano il “naso” di Rosa Vaia, autrice dell’alta profumeria artistica, italiana e internazionale, targata Coquillete Paris

Per ogni donna c’è la sua eau de pochette

Ogni donna vanta una sua impronta olfattiva, unica e personale; quella di Rosa Vaia è customizzata alla main Bags collection by CarbottiTudor è un inno alla femminilità matura, e per questo consapevole; Sulmona celebra la spensieratezza e la joie de vivre di una giovane donna; Vesevius svela il segreto di una bellezza meridionale.

ElenaGreta e Licia individuano tre donne, ognuna caratterizzata da una identità univoca, visiva e, allo stesso tempo, olfattiva. La donna Carbotti “non indossa borse stagionali e non ama particolarmente le preview”; la sua scelta ricade semplicemente su una collezione continuativa.

Eau de Pochette Greta Sulmona (Coquillete Paris x Carbotti)
Eau de Pochette Greta Sulmona (Coquillete Paris x Carbotti)

Note di testa, di cuore, di fondo invadono con classe ed equilibrio “un prolungamento, tanto naturale quanto fondamentale, della e per la donna”; la fragranza, abbinata o abbinabile, personalizza così la borsa in ogni suo minimo dettaglio. Jus, sentori, odori, essenze inebriano con successo; estetica e design conquistano per un elevato pregio qualitativo.

Le eau de pochette sono made in Italy

La manifattura è 100% Made in Italy; il sillage è riconoscibile. Le eau de pochette di Carbotti al profumo di Coquillete Paris esibiscono un profilo organolettico, autentico e ricercato.

La saggezza della creatrice di profumi, da una parte; la determinazione di chi è protagonista del primo passaggio generazionale di un’azienda di famiglia, dall’altra. Rosa Vaia e Gianni Carbotti interpretano, ognuno dal proprio punto di vista, una condizione introspettiva che appartiene soprattutto a un pubblico femminile: eau de pochette diventa il simbolo di una resilienza contemporanea.

Eau de Pochette Greta Sulmona (Coquillete Paris x Carbotti)
Eau de Pochette Greta Sulmona (Coquillete Paris x Carbotti)

Elena Tudor, Greta Sulmona, Licia Vesevius: se fossero accessori sarebbero sicuramente le borse Carbotti; se fossero un vezzo sarebbero decisamente i profumi Coquillete Paris. Le eau de pochette sono molto più di un’utopia.

#STRYTELLER: FELICIA MERCOGLIANO

CLICCA QUI PER SFOGLIARE LA VERSIONE DIGITALE #SPECIALE #ETICO

SCOPRI IL NUOVO SPECIALE #ILLUMINATO DI #3D MAGAZINE

ORDINA LA TUA COPIA

#ISSUE22 #SPECIALE #ILLUMINATO