Design Therapy di Matteo Thun & Partners

Nel quadrilatero milanese della moda ha inaugurato Elle Decor Grand Hotel. Design Therapy”, mostra con ingresso gratuito dal 4 al 20 ottobre, allestita nelle sale di Palazzo Morando – Costume Moda, Immagine. Giunta alla sua quarta edizione, nasce da un’idea di Elle Decor Italia, magazine internazionale di design e tendenze, e dalla riflessione sull’evoluzione costante del concetto di hôtellerie. Con “Design Therapy”, Elle Decor Italia presenta un progetto-installazione firmato dallo studio Matteo Thun & Partners, con sedi a Milano e Shanghai. Fondato nel 1984, lavora a livello internazionale nei settori dell’hospitality, salute, residenziale, uffici, retail e product design. “Design Therapy” affronta il tema del benessere e della salute offrendo soluzioni progettuali inedite al mondo dell’hôtellerie con una visione olistica dell’hotel di domani dove l’attenzione al wellness degli ospiti, fisico e mentale, è il cardine del progetto di interior design e dove la presenza della natura ha un ruolo determinante. Seguendo questa filosofia progettuale, Matteo Thun & Partners in collaborazione con l’architetto paesaggista Marco Bay, propongono per tutti gli spazi esterni di Palazzo Morando, un percorso immerso nel verde, non solo visivo, ma anche olfattivo e tattile, che viene ripreso negli interni. Se nella Lounge, una Galleria d’Oro realizzata con graminacee dorate accoglie gli ospiti, nel ristorante si pranza e si cena su lunghe tavolate tra nicchie a boschetto e l’effetto pergola dei gelsi, mentre il giardino interno è trasformato in un Hortus sospeso con grandi sfere di ortaggi. Aree speciali sono riservate alla cura del corpo, con sauna, bagno turco e Gym di nuova concezione. L’esperienza di “Design Therapy” coinvolge tutti i sensi: dal gusto, nel ristorante, che propone un menu attento all’aspetto nutrizionale, sviluppato con la consulenza del professor Nicola Sorrentino, al tatto, da sperimentare sui materiali usati per l’interior design, all’olfatto, solleticato al 100% nella sorprendente stanza dell’Aroma. Il profumo diventa così fonte di benessere e parte dello spazio, un elemento dell’ambiente al pari di arredi, lampade e piante. Un vero pop-up hotel aperto a tutti dove fermarsi per un aperitivo classico e di nuova ispirazione, per sperimentare un menu innovativo creato per l’occasione, ricevere consigli di fitness e per la cura del sé, informarsi su prodotti e materiali naturali, immersi nella natura. E dove scoprire le ultime tendenze in tema d’hôtellerie.

Lascia un commento