DAL 6 AL 10 GIUGNO LA SETTIMANA DELLA DIETA MEDITTERRANEA

La dieta mediterranea è diventata patrimonio immateriale dell’UNESCO dal 2010 ed è celebrata ed adottata in tutto il mondo. Questo tipo di alimentazione, più che una dieta è uno stile di vita, un elisir di lunga vita studiato per la prima volta a metà del secolo scorso da due scienziati americani, Ancel Keys e sua moglie Margaret.

Tuttavia, le abitudine alimentari italiane stanno profondamente cambiando, trascurando un patrimonio culturale e gastronomico che ha fatto del popolo italiano uno dei più longevi al mondo.

È preoccupante l’esplosione dell’obesità infantile nel nostro Paese e l’aumento delle patologie metaboliche negli adulti. Eppure, per difenderci dalle distorsioni del consumismo, basterebbe solamente riscoprire le nostre tradizioni culinarie e ricordarsi che l’attività fisica costante gioca un ruolo fondamentale per la salute degli individui.

Come biologa nutrizionista mi sento di dover  informare in maniera più puntuale tutti gli utenti, sui benefici della tradizione gastronomica studiata da Keys. Infatti, tutti dovrebbero essere a conoscenza che la dieta mediterranea si fonda su basi scientifiche certe e nel tempo ha raccolto numerosi risultati positivi a livello mondiale: aiuta a far perdere peso, mantiene sano il cuore, riduce il rischio di diabete e facilita il mantenimento del peso corporeo.

Per questi motivi dal 6 al 10 giugno l’Ordine Nazionale dei Biologi, di cui faccio parte, organizzerà l’evento Mangiare&Salute, settimana dedicata alla dieta mediterranea.

L’obiettivo dell’evento è quello di diffondere un messaggio consapevole circa l’importanza di introdurre un’adeguata alimentazione nel proprio stile di vita, ma soprattutto sottolineare l’importanza di programmare un percorso dietetico alimentare esclusivamente sotto la supervisione di un professionista della salute. Durante la settimana, le persone interessate potranno contattare me o un Biologo Nutrizionista aderente all’iniziativa, per concordare un percorso alimentare personalizzato ed equilibrato.

È possibile prenotare una visita gratuita sul sito www.mangiareesalute.it

 

Dott.ssa Roberta Carotenuto

Biologa Specialista in Scienze dell’Alimentazione

 

Lascia un commento