Come slanciare le gambe e sembrare più alte

Le gambe, cruccio di ogni donna, sono sempre troppo gonfie, con ginocchia troppo grosse, qualche accumulo di cellulite e soprattutto troppo corte. Paranoia comune denominatore del sesso femminile che porta molte ad allungare la propria figura, almeno in foto, con App e Photoshop utilizzati in maniera impropria (e con miseri risultati). Tuttavia, con qualche piccolo accorgimento e dettaglio di stile, la silhouette può apparire più slanciata e sottile.

Le scarpe color carne sono un ottimo espediente per creare l’effetto ottico di allungamento, soprattutto per avere caviglie più sottili. Louboutin, con la sua linea di ballerine color carne, docet.
I pantaloni a palazzo che coprono la scarpa, aiutano a slanciare la figura poiché non la “tagliano” e camuffano eventuali forme.

La tutina cPANTALONI-A-PALAZZO-STRIPES-T-SHIRT-minimal-outfit-43orta con shorts lascia scoperta tutta la gamba quindi, se questa è esile ma non proprio lunga, può contribuire a renderla più slanciata all’occhio.

Stessa cosa vale per il minidress (occhio però a non sceglierlo davvero troppo corto).

Molte star puntano su un look monocromo, cioè dallo stesso colore. Un sì deciso a giacca e pantalone in tinta, che rende armonica la figura ed è anche molto glamour.

Bandite quelle orizzontali, le righe verticali, invece, sono un ottimo trucchetto. Sceglietele per pantaloni pigiama, così tanto di moda, o per le gonne a ruota.

Infine, meglio optare per capi d’abbigliamento che abbiano la vita alta. In qualsiasi caso sono consigliati e sono perfetti con la t-shirt infilata all’interno.

 

Mariagrazia Ceraso

Lascia un commento