Cenone di Capodanno: che sia carne o pesce la nostra proposta tutta made in Italy Ferrari Trento DOC Perlé 2009 Icona Italiana di stile.

di Davide Milone

La cantina Ferrari nasce dalla volontà e dal sogno di un uomo, Giulio Ferrari, il primo a intuire la straordinaria vocazione del Trentino per la coltivazione dello Chardonnay creando in Italia un vino ispirato ai migliori champagne francesi. Enologo esperto e rigoroso, da inizio nel 1902 alla storia di questa celebre cantina, producendo poche, selezionatissime bottiglie che riscuotono fin da subito un grande successo tra gli estimatori delle bollicine.

Parola d’ordine della cantina è eccellenza, in tutte le fasi produttive. Ferrari utilizza solo uve coltivate nelle alte colline a maggiore vocazione vitivinicola del Trentino, dove la terra, il sole, l’aria fresca, la rugiada notturna e la brezza del mattino, unite a una grande passione, alla cultura e alla tenacia dell’uomo, consentono di creare vini di grande qualità. Ogni bottiglia è un pezzo unico, concepito, realizzato e perfezionato ancora secondo il rigido metodo di Giulio Ferrari.

La famiglia Lunelli ne è alla guida dal 1952 ed è fedele al Metodo Classico quale unico processo produttivo e al Trentino, con la sua straordinaria viticoltura di montagna, quale territorio d’elezione per i propri vigneti.

Lo Spumante Trento Perlé di Ferrari nasce in vigneti situati in alta collina, nelle zone a più alta vocazione vitivinicola del Trentino. È prodotto esclusivamente da uve Chardonnay, selezionate e raccolte a mano verso la metà di Settembre.

Il vino matura su lieviti selezionati per circa 5 anni.Il Perlé è caratterizzato da un colore giallo paglierino con tenui riflessi dorati. Il bouquet è intenso, con sentori di fiori di mandorlo e mela renetta, arricchiti da piacevoli note speziate e un lieve accenno di crosta di pane. Al palato risulta secco, pulito ed elegante, con una sensazione di morbidità molto lunga, in cui si avvertono una leggera nota fruttata di mela matura, un piacevole sentore di mandorla dolce e lievito e uno sfondo aromatico tipico dello Chardonnay.

Perfetto per accompagnare antipasti, affettati e primi piatti, è ideale in abbinamento a piatti a base di pesce, sushi, crostacei, carni bianche e formaggi freschi.

Lascia un commento