Caravaggio attraverso un moderno viaggio 3D

CARAVAGGIO, UNA NUOVA LUCE_Pio Monte della Misericordia_un frame del nuovo tour virtuale_2
CARAVAGGIO, UNA NUOVA LUCE_Pio Monte della Misericordia_un frame del nuovo tour virtuale_2

Caravaggio attraverso un moderno viaggio 3d

Da questa estate in poi la lodevole istituzione Pio Monte della Misericordia in via dei Tribunali 253 a Napoli ha un nuovo modo per far ammirare le opere esposte nella Cappella e nella Quadreria.
Un moderno viaggio in 3D per rivivere una storia di quattro secoli fa che si aggiunge alla visita tradizionale.

Realtà aumentata al Pio Monte della Misericordia di Napoli

CARAVAGGIO
CARAVAGGIO

Scegliendo il tour e indossando gli occhiali 3D, il visitatore è immediatamente calato nell’epoca e accompagnato nella visita della Cappella del Pio Monte da un protagonista d’eccezione.
Giovan Battista Manso, proprio lui, uno dei primi governatori dell’istituzione, interpretato dall’attore Peppe Celentano. Il tour, realizzato in collaborazione con AR Tour, racconta in modo inedito e innovativo la Cappella.


Caravaggio una Nuova Luce: la tecnologia per un salto nel passato

CARAVAGGIO
CARAVAGGIO

Un viaggio tra nuove tecnologie e realtà aumentata per rivivere una storia antica.

Il progetto Caravaggio una Nuova Luce si avvale di tecnologie innovative e nuove forme narrative.  Prodotto grazie a immagini, filmati e ricostruzioni virtuali: contenuti multimediali che potranno essere fruiti attraverso occhiali 3d. La realtà aumentata permette così di effettuare un vero e proprio salto indietro nel tempo.

Sceneggiatori, attori, realtà aumentata: tutti al servizio dell’arte di Caravaggio

CARAVAGGIO
CARAVAGGIO

Una narrazione coinvolgente, che si avvale della sceneggiatura di Maurizio Burale, responsabile dei progetti culturali del Pio Monte della Misericordia. Una ricostruzione storica attenta e particolareggiata, raccontata dagli attori Gennaro Monti e Massimo Masiello. Tutto questo non perdendo mai il contatto con il contesto.

Perchè, la Cappella e tutte le bellezze storico-artistiche che la caratterizzano, saranno sempre in primo piano. Elementi aggiuntivi, come immagini 3D, ologrammi e informazioni varie, compaiono sulle lenti, totalmente trasparenti, supportando e arricchendo il processo di fruizione.
Consentendo di apprezzare in maniera innovativa uno dei più importanti capolavori del 600 napoletano.
Per ulteriori informazioni: PIO MONTE DELLA MISERICORDIA

#STORYTELLER: ANNALISA TIRRITO

CLICCA QUI PER SFOGLIARE LA VERSIONE DIGITALE #SPECIALE #ETICO

SCOPRI IL NUOVO SPECIALE #ILLUMINATO DI #3D MAGAZINE

ORDINA LA TUA COPIA

#ISSUE22 #SPECIALE #ILLUMINATO