AM Studio Art Gallery: parte la stagione espositiva con i dipinti di Guglielmo Longobardo

Un cromatismo intenso e ricco di rimandi alla sua terra natale. Quella di Guglielmo Longobardo è una pittura che ha un legame indissolubile con il suo territorio, i Campi Flegrei, che racconta nei blu, nei gialli, nei rossi campi di colore di estrema raffinatezza, in un percorso espositivo, Tempo Sospeso, a cura di Gaspare Natale. L’appuntamento è per giovedì 24 ottobre da AM Studio Art Gallery, lo spazio espositivo di Antonio Minervini, in via Massimo Stanzione 20 al Vomero. E con Tempo Sospeso e le opere di un maestro Longobardo riprendono le attività artistiche nella galleria vomerese che in meno di due anni ha dato tanto spazio ai talenti più e meno giovani della città e non solo. Il percorso espositivo è composto da 10 oli su tela e una installazione in tecnica mista, tutte opere di recente produzione. Filo conduttore è il tempo, inteso come passaggio di stati emotivi, frutto di sedimentazioni antiche, in bilico tra dubbio, ragione, sentimento, natura e complessità del vivere. Guglielmo Longobardo rivisita la tradizione del linguaggio informale con una cifra personalissima che non trascura mai i canoni classici e l’aspetto estetico dell’opera d’arte. «Mi interrogo dinanzi alle forme, ai segni, alle atmosfere intimiste create dai superbi blu del maestro – spiega Gaspare Natale – che sembrano inghiottirti, catturarti per trasportarti in un tempo circolare che contiene la notte e le lame di luce, la terra e l’acqua di radici remote, i dilemmi e le risposte abortite». La mostra è aperta al pubblico fino al 18 dicembre.

Lascia un commento