Vacanze in Grecia Low Cost

Si avvicinano le vacanze estive e molti sono alla ricerca di una località di mare, ma a costi contenuti.

Un tempo viaggiare era un lusso per pochi, oggi, per fortuna, con alcuni trucchetti è possibile optare anche per alcune mete al di fuori dell’Italia low cost.

Una di queste è la Grecia. Naturalmente se si opta per le isole più gettonate, come Mykonos e Santorini, oppure di partire per la settimana di ferragosto, anche qui si troveranno prezzi alti, anche se comunque meno rispetto alla media.

Per risparmiare è consigliabile scegliere isole meno conosciute, ma non per questo meno belle, ed essere flessibili nelle partenze, magari evitando la settimana centrale di agosto.

È consigliabile, poi, prenotare la vacanza con anticipo, comparando i voli sui siti di comparazione prezzi ed usufruendo dell’early booking; oppure partire con la nave da Bari, Brindisi o Venezia piuttosto che con l’aereo.

Per quanto riguarda il pernottamento, se volete fare una vacanza low cost, optate per gli studios, tipici appartamentini greci molto accoglienti, piuttosto che per un hotel 5 stelle.

Altri consigli per risparmiare sono quelli di pianificare tutto in tempo, cercando di informarvi già da prima della partenza su prezzi di eventuali noleggi, musei, ecc. e vivere come le persone del posto cercando i ristorantini meno turistici e più a buon prezzo.

Tra le isole meno turistiche che vi consiglio di visitare ci sono:

Cefalonia: è la più grande delle Isole Ionie ed è conosciuta soprattutto per le sue calette caraibiche, adatta principalmente per una vacanza di coppia. Un tempo era dominata dall’Italia e quindi non è raro trovare persone che parlino ancora italiano. È stata chiamata l’“isola dei contrasti” perché presenta ancora oggi segni della dominazione romana, veneziana e bizantina. Da nord a sud non è raro rimanere incantati dal suo panorama sublime di rocce e di verde che si tuffa nelle acque di un azzurro profondo, villaggi pittoreschi e piccole, deliziose cittadine, con palazzi eleganti, case rurali sovrastate dalle rovine di templi ed edifici di antiche città. Il capoluogo, Argostoli, si trova nel mezzo di un raro fenomeno geologico, per il quale il mare scompare in spettacolari tunnel sotterranei naturali, le grotte di Drakena e le Katavothres.

Antiparos: è l’alternativa cool e meno turistica alla vicina Paros. Se siete in cerca di un’isola Greca in cui sia presente non solo il mare cristallino, ma sia possibile anche “assaporare” la vita quotidiana dei Greci, Antiparos è il luogo più adatto per le vostre vacanze. Infatti, mentre i centri storici e le Chora di quasi tutte le isole greche pullulano di turisti e gli abitanti del luogo sono quasi invisibili, Antiparos è riuscita a mantenere una vita tutta sua e i suoi mille residenti, che abitano l’isola tutto l’anno, vivono all’aria aperta, fanno la spesa, si siedono per strada a chiacchierare tra loro permettendovi di assaporare la vita del luogo ed il profumo della Grecia, che spesso sfugge alle altre isole. È l’isola adatta sia per chi vuole vivere la Grecia più autentica, sia alle famiglie con i bambini in cerca di pace e tranquillità lontano dal caos e traffico cittadino.

Skiathos: per una vacanza più giovanile, da vivere in comitiva con un gruppo di amici, l’isola di Skiatos nell’Egeo, offre numerosi divertimenti. L’isola è piccola ma ha più di 50 spiagge tra cui tante graziose calette quasi tutte con pineta, molte delle quali attrezzate con lettini ed ombrelloni ed organizzazione di sport acquatici. Le spiagge più famose sono Koukounaries, che attira numerosi turisti da aprile a ottobre, e Big Banana, una spiaggia bellissima e molto popolare soprattutto tra i più giovani. Un tempo patria dei naturisti, Big Banana oggi è frequentata da turisti di ogni tipo! Qui è possibile praticare sport acquatici come il windsurf e lo sci nautico e divertirsi nelle caffetterie sulla spiaggia.

Astypalea è definita una delle isole greche più belle in assoluto, ma è frequentata da pochi turisti a causa dei pochi collegamenti con le altre isole. L’isola si trova nel Dodecaneso, ma come stile è molto simile alle isole Cicladi: case bianche squadrate con balconi e finestre blu e spiagge da sogno.  Perfetta per chi ama l’avventura e muoversi in quad o moto e predilige una vacanza in un posto non affollato alla scoperta della Grecia autentica. Le spiagge sono poche e bellissime ma remote. Sarà un piacere scoprirle e rimanere affascinati dalla loro bellezza.

Cipro: per chi vuole spostarsi più a sud, Cipro è un’altra isola per metà greca che permette di fare delle meravigliose vacanze low cost. Adatta principalmente per chi ama viaggi culturali. Da sempre crocevia di popoli diversi che, nel corso dei secoli, hanno lasciato segni importanti del loro passaggio: dagli affascinanti siti archeologici romani allo splendore delle chiese bizantine passando dai castelli medievali del periodo franco-veneziano fino ad arrivare all’imponenza delle moschee ottomane. Se tutto ciò non vi ha convinto, dovete sapere che la città di Pafos, antica città portuale posta all’estremità occidentale di Cipro, è stata eletta per il 2017 capitale europea della cultura. Per la città e per tutta l’isola sarà un anno di eventi straordinari: appuntamenti, concerti, spettacoli davvero unici che vale la pena vedere.

 

Anna Pernice
www.travelfashiontips.com

Lascia un commento