Slovenia, terra di acque vive e miracolose

In vacanza a Bled: la città, il lago, l’isola e le terme

La cittadina di Bled è una perla alpina a nord della Slovenia situata ai piedi delle Alpi Giulie. Per la sua posizione strategica è meta turistica per austriaci, svizzeri e anche italiani, sia in estate che in inverno, che giungono qui per godere delle lunghe passeggiate in montagna e dei benefici delle acque termali del lago. È conosciuta per il suo suggestivo lago con un diametro di circa 2 km nel mezzo del quale è situato un incantevole isolotto dove si trova la chiesa dedicata a San Martino, avvolta da tante leggende. L’isoletta al centro del lago, infatti, è stata abitata già nella preistoria (dal II all’VIII secolo a.C.). In seguito, furono gli antichi popoli Slavi a visitare l’isola per venerare la divinità Ziva, che simboleggiava l’amore e la fertilità. Secondo un’antica leggenda popolare, sul punto dove sorge l’odierna chiesa barocca, si ergeva l’antico tempio dedicato alla dea slava Živa. Nelle battaglie tra cristiani e pagani il tempio fu completamente distrutto ed al suo posto venne eretta una chiesa cristiana, anch’essa più volte distrutta e ricostruita. L’attuale aspetto risale al XVII secolo, quando la chiesa fu ristrutturata dopo un nuovo terremoto. Se andate a Bled, dovete assolutamente suonare la “campana dei desideri” al suo interno, per vedere realizzato un vostro desiderio.

È possibile raggiungere l’isolotto in mezzo al lago attraverso una romantica traversata su una Pletna_boat1.thumb-450x253imbarcazione tipica della Slovenia, denominata “Pletna”. Si tratta di imbarcazioni a fondo piatto con la prua appuntita, fabbricate da costruttori locali e presenti solamente a Bled. La loro origine risale all’anno 1590 e può trasportare in modo sicuro fino a 20 persone. Le riconoscerete già da lontano, poiché hanno un tetto colorato che protegge dal sole e da altre avverse condizioni atmosferiche. L’imbarcazione è condotta dal barcaiolo denominato “pletnar”, il cui mestiere si tramanda di generazione in generazione e rimane in famiglia per secoli.

Sul lago di Bled è possibile ammirare e fotografare i bellissimi cigni, che ormai fanno parte del paesaggio, insieme alle imbarcazioni tipiche. Il lago di Bled ha un’origine tettonica, confermata dalla presenza di sorgenti termali nella sua parte nordorientale. Grazie a queste ultime, in estate l’acqua arriva alla piacevole temperature di 23 gradi. Oggi le sorgenti termali sono captate in tre piscine del Grand Hotel Toplice, dell’albergo Park e dell’albergo Golf, per questo meta turistica ideale che per chi ama il benessere e la natura. Molti scelgono Bled come location per i loro matrimoni ed in uno degli hotel termali hanno pernottato anche i reali d’Inghilterra, il candidato repubblicano alla Casa Bianca Donald Trump ed altri personaggi di spicco del jet set internazionale.

Se siete a Bled, non può mancare una visita al bellissimo e suggestivo castello arroccato che, secondo alcuni documenti, risulta essere il più antico castello della Slovenia, essendo stato nominato per la prima volta nell’atto di donazione come Castellum Veldes (1011). Si erge su una ripidissima e imponente rupe che si eleva a 130 metri sopra lo specchio del lago e da lì c’è un panorama pazzesco di tutto il lago e delle Alpi che lo circondano! Il castello ha una caratteristica doppia struttura: la parte centrale fortificata, destinata al soggiorno dei signori feudali e la parte esterna con le mura di cinta e l’edificio per la servitù. Fu gravemente danneggiato dal terremoto del 1511 e, quando fu ricostruito, gli fu data l’immagine odierna. Gli edifici del castello sono ornati di stemmi in affresco o incisi su pietra. All’interno del castello è presente un’antica stamperia creata da Primoz Trubar, nella quale sono stati stampati i primi libri sloveni. Qui, ancora oggi, producono la carta fatta a mano ed è presente una vineria che vende vini prodotti solo per il castello, che non si trovano in altri negozi, nella quale è possibile realizzare la propria bottiglia personalizzata.

Glamping-Bled-023-1448385389933Se siete amanti della natura, potete pernottare al Glamping, campeggio glamour in mezzo al bosco a stretto contatto con il verde delle montagne, adatto per chi ama lo sport e le attività all’aperto, escursioni in montagna, giornate di trekking o lunghe passeggiate per i sentieri alpini. Ogni casetta ha due posti letto ed una jacuzzi personalizzata. Inoltre, su richiesta, è possibile avere un bagno privato con tutti i comfort dell’hotel. Insomma, una vacanza in campeggio a contatto con la natura, ma di lusso! Le meraviglie naturali e l’aria fresca delle Alpi invogliano ad una vacanza attiva e, in primavera o in autunno, il Glamping può essere il luogo ideale per usufruirne. Sono tante le attività sportive che si possono fare a Bled: una remata ed il windsurf sul lago, la pesca, andare in kajak ed in rafting per i fiumi alpini, una cavalcata immerso nella natura a fare dell’alpinismo, ciclismo e golf, volare in mongolfiera o con l’aliante o semplicemente del trekking.

Nel Glamping è possibile scegliere sia le casette con solo i letti, per rivivere l’esperienza della tenda da campeggio ma di legno, sia quelle più grandi con salottino e cucina interna, per avere tutti i comfort a contatto con la natura e sentirsi un po’ protagonisti del film Twilight in attesa dell’arrivo di Edward Cullen!

 

Anna Pernice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *