“Nelson Mandela International Day”: Buon compleanno Madiba

 

Mvezo è un piccolo villaggio sul fiume Mbashe, nella regione di Umtata, sud est del Sudafrica. In quel luogo, il 18 Luglio del 1918 nasce Nelson Rolihlahla Mandela, futuro pensatore, futuro rivoluzionario, futuro presidente del Sudafrica.

Madiba” nomignolo, nel clan di appartenenza dell’etnia Xhosa, si batte sin da giovane contro il concetto prima e la politica, poi, dell’apartheid nel suo paese. La lotta armata, le simpatie marxiste, lo sguardo alla rivoluzione cubana, portano Mandela all’arresto. Ventisette anni di carcere, segneranno la sua esistenza, ma non spegneranno le sue idee. Oppositore instancabile del regime sudafricano, anche dalla prigione, Mandela mantiene viva la sua speranza e quella di un intero popolo, fino all’abolizione di quell’indegno disegno politico, un anno dopo la sua liberazione, avvenuta nel 1990. Rinunciando a qualsiasi forma di vendetta ed avviando un processo ispirato da pace e riconciliazione, quattro anni dopo, Madiba, sarà eletto primo presidente di colore del Sudafrica, finalmente libero. La sua figura, la sua esperienza, accompagneranno il paese africano lungo un lento processo di democratizzazione, tra insidie ed incertezze fino al giorno della sua morte, avvenuta a Johannesburg, il 5 dicembre 2013.

In suo onore, le Nazioni Unite dichiararono nel novembre del 2009 l’istituzione del “Nelson Mandela International Day”, una giornata di festa internazionale, da celebrare ogni 18 Luglio, in occasione del suo compleanno.

Ogni anno, in questo giorno, il ricordo di Mandela e della sua opera, è vivo più che mai, per il suo popolo, il suo paese, e per chiunque viva, di libertà.

 

Paolo Marsico

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *