Make up: living coral, sarà il colore pantone primavera – estate 2019

di Francesca Beyouty Ragone

Il protagonista del 2019 è il Living Coral, colore d’eccellenza di questa stagione.
Sono poche ma imprescindibili le regole per utilizzarlo al meglio. Innanzitutto la durata, il makeup deve rimanere intatto tutto il giorno per sostenere i ritmi del quotidiano tra lavoro, famiglia fino all’happy hour.
Deve rispecchiare lo stile e la personalità.
La tecnica perfetta per enfatizzare un colore caldo e intenso come il living coral è l’ effetto monocrome.
Il trucco monocromatico è un makeup che prevede l’utilizzo di un’unica nuance su occhi, guance e labbra. È un makeup adatto ad una donna romantica ma anche glamour, che vuole un’immagine fresca e naturale.
Ma come si realizza?
Ecco qualche “trucco del mestiere“.
Base
Per realizzare questo look è fondamentale una base fresca e luminosa ma che resista a lungo. La preparazione della pelle va curata nei minimi particolari con creme idratanti ed un soffio di acqua termale.
La tonalità del fondotinta deve rispettare quella della pelle senza stacchi di colore per questo è meglio provare il tono giusto tra mento e collo prima dell’applicazione.
Per donare colore alle guance un blush in crema shimmer è l’ideale per dare un tocco fresco e luminoso.
Occhi
Per il trucco monocromatico, partiremo con una leggera bordatura  per delineare lo sguardo e poi sceglieremo una tonalità di ombretto in crema o in polvere da riproporre anche nel resto del makeup. Sicuramente  pesca, rosa  corallo e rose gold sono i colori di tendenza, da sfumare su tutta la palpebra mobile, mentre sotto l’arcata sopraccigliare utilizzeremo un punto luce più chiaro, per aprire lo sguardo e illuminarlo.
Labbra
Per il makeup monocromatico  sceglieremo un rossetto o una tinta che riprenda la nuance scelta per occhi e guance. Per un effetto fresco e luminoso magari possiamo aggiungere un tocco di gloss ritornato prepotentemente di moda.
Pronte a dare un tocco living coral al vostro look?

Lascia un commento