La mostra Marc Chagall: Sogno d’Amore

di Arch. Maria Grazia Pirri

Quella di Marc Chagall alla Basilica della Pietrasanta di Napoli è una mostra da non perdere!

15 febbraio – 30 giugno

150 opere, tra disegni e dipinti, attraverso i quali Chagall ci racconta della sua anima immensa. Colma e traboccante di amore, di passione struggente, di rispetto per la vita, sempre e comunque, del bisogno della fede come guida per emergere dalle nefandezze umane.

Dalle opere traspare il suo bisogno viscerale di guardare oltre le miserie umane, ci sprona a cambiare il nostro punto vista e a credere nel valore della memoria e della speranza. E nell’amore sopra e dentro ogni cosa.

Un poeta a colori.

Quasi centenario, ci fa immergere nella sua vita intensa ed appassionata, di gioia e dolore, ma che il suo sguardo penetrante ha saputo immortalare in tutte le  sfaccettature e che la sua maestria ha saputo colorare ed arricchire. Travolgente e commovente l’installazione multimediale della dream room, l’esperienza immersiva ci catapulta dentro le sue opere , avvolgendoci completamente.

La mostra si divide in cinque sezioni in cui sono riassunti tutti i temi cari a Chagall:Infanzia e tradizione russaSogni e fiabe;Il mondo sacro, la BibbiaUn pittore con le ali da poetaL’amore sfida la forza di gravità.

La mostra,realizzata con il contributo di Fondazione Cultura e Arte, è organizzata e prodotta dal Gruppo Arthemisia e vede come partner istituzionale il Museo Archeologico Nazionale di Napoli. Si avvale del patrocinio della Regione Campania e del Comune di Napoli, promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, è sotto l’egida dell’Arcidiocesi di Napoli, e in sintonia con la sezione San Luigi della Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia meridionaleScuola di Alta Formazione di Arte e Teologia, della Rettoria della Basilica di S. Maria Maggiore alla Pietrasanta e dell’Associazione Pietrasanta Polo Culturale ONLUS.

 

Lascia un commento