È Amore? Facciamo Sesso e si vedrà…

DI VALENTINA DE MAIO SESSUOLOGA E PSICOTERAPEUTA DI COPPIA

Esistono delle regole in amore capaci di definire la quantità di tempo “ideale” prima di andare a letto insieme?

Tempo fa avevo letto un libro di alcune scrittrici americane secondo le quali, affinché una semplice relazione potesse diventare una storia d’amore, fosse necessario tenere sulle spine un uomo per cinque appuntamenti, prima di poter “concedersi” sessualmente.

Come se la durata dei cinque appuntamenti fosse in grado di fomentare la carica sessuale e il desiderio fino a trasformarlo in vero e proprio Amore.

E così, per una donna single che finalmente conosce un uomo interessante si iniziano a instillare milioni di dubbi e tutta una serie di fantasie, paranoie, difficoltà che non fanno altro che spegnere la fiamma del desiderio e dell’eccitazione nell’idea futuristica della gallina domani piuttosto che l’uovo oggi.

A dispetto dell’educazione sessuofobica ricevuta e della scarsa informazione sessuale scolastica, se qualcuno dicesse al mondo che fare sesso appena ci si conosce sia fondamentale per il prosieguo del rapporto, si sdoganerebbero tutta una serie di pregiudizi e perplessità che ancora sono tramandati di madre in figlia.

Per risolvere questa controversa questione vi è uno studio condotto dall’Università dell’Iowa e pubblicato sulla rivista Social Science Research: “collegamenti, incontri e qualità della relazione in materia sessuale” secondo il quale fare sesso al primo appuntamento non compromette nulla a livello sentimentale: infatti, che il sesso venga prima o dopo il crearsi del legame affettivo tra i partner non è rilevante al fine della qualità e della durata di una relazione di  coppia.

In questo modo sono sdoganate tutte le attese, i rimpianti, le sofferenze e le auto- imposizioni delle donne.

Il sesso può creare una connessione molto profonda tra due persone, rivelando qualcosa di estremamente intimo, aiutando a capire e a sentire, se quella persona ci piace davvero.

Immagino che per due persone che decidano di frequentarsi, corteggiarsi e capire se eventualmente ci possa essere un futuro insieme, scoprire le carte e capire se c’è la possibilità di continuare o meno tale frequentazione sia necessario.

In questo modo si eviterebbero perdite di tempo, strategie, trucchi e illazioni.

Lascia un commento