AL WINTER PARTY A PALAZZO CARACCIOLO TRIONFA LO CHEF MARCO DEL SORBO

Lo chef  Marco del Sorbo del ristorante Art Hotel Villa Fiorella di Massa Lubrense si è aggiudicato il Premio “Food innovation 2.0″ della rubrica enogastronomica #PepeRosso di #3DMagazine.

A premiarlo gli chef: Gennaro Esposito, Michele Deleo, Giovanni de Vivo e Danilo di Vuolo.

L’evento “I Primi di #3DMagazine”, organizzato a Palazzo Caracciolo da #3DAgency in occasione del lancio dell’ultimo numero di #3DMagazine, ha suggellato l’affermazione definitiva della struttura editoriale creata da Palma Sopito per rilanciare un’informazione di genere e sostenere personaggi ed iniziative del mondo dello spettacolo, della musica, dell’arte e della cultura in genere, raccontando una straordinaria ordinarietà. Un esame di “maturità” superato a pieni voti, a giudicare dal grande riscontro di pubblico registrato dalla kermesse, con oltre 800 invitati presenti a Palazzo Caracciolo MGallery by Sofitel.

Il premio “I Primi di #3DMagazine” è stato assegnato a vari personaggi del mondo della cultura, della musica, dello spettacolo, del giornalismo, dell’enogastronomia e dell’imprenditoria. Il riconoscimento è andato a Ottavio Lucarelli,  Gianfranco Coppola, Chiara e Giancarlo Di Gennaro, Giovanni D’Antonio, Federica Tortora, Barbara Saracino, Sara Bilotti, Enzo Battarra, Angela Carrubba, Nelson, Massimiliano Gallo, Martina Villamajna, Team JapOne,, Bruno Caruso, Mena Marano e allo chef pluristellato Gennaro Esposito, che dopo la sua premiazione ha dato formalmente il via alla performance di 10 grandi chef che si sono misurati nella realizzazione di piatti gourmet  mediterranei in chiave Food Innovation 2.0.

Una giuria d’eccezione composta da un trio di chef  stella Michelin: Michele Deleo,Giovanni de Vivo e Danilo Di Vuolo e capitanata dal Grande Gennarino Esposito hanno giudicato le pietanze proposte dagli chef  in gara, decretando come vincitore della serata con il  miglior piatto Food Innovation 2.0, di #3DMagazine #PepeRosso food & Wine, lo Chef Marco del Sorbo del Ristorante Art Hotel Villa Fiorella di Massalubrense, aggiudicandosi  il premio con il piatto ”Il Saor incontra la penisola”, una pietanza che rispecchia a pieno titolo la cucina di Marco che si traduce in una vera e propria arte della trasformazione dei prodotti e delle materie prime, dando vita ai ricordi e alle emozioni della sua infanzia, cosi creando pietanze uniche, capaci di raccontare la sua storia personale, passando dalla cucina tradizionale alla cucina “emozionale”.

Nel chiostro di Palazzo Caracciolo a chiudere la Kermesse la premiazione di Marco del Sorbo insieme a tutti gli chef e la redazione di#3DMagazine

Con loro, nella location di via Carbonara, tante presenze vip: l’ex campione mondiale di boxe, Patrizio Oliva, l’attore e cantante Massimiliano Gallo, gli attori di Gomorra, Arturo Muselli, Ivan Boragine e Carlo Caracciolo, la protagonista della versione teatrale di Troppo Napoletano, Nicoletta D’Addio, Lello Carlino, Vincenzo Caputo, Irene Grasso, Emanuele Palamara, Alfonso De Nicola, l’Assessore ai Giovani, Creatività e Innovazione del Comune di Napoli, Alessandra Clemente, il Consigliere del Comune di Napoli, Mario Coppeto, Claudia Megrè e il Dj Kenny Carpenter from Studio 54 NY  che per l’occasione in consolle ha presentato il suo ultimo remix

.

Davide Milone

 

Sfoglia la Gallery

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *