A Figlia d’ò Marenaro : presenta il suo Calendario 2019 “Un Racconto di Donna. Tra Storia, Radici e Futuro”

di Davide Milone

Lunedì 17 Dicembre alle ore 19:00, presso l’Hotel Vesuvio, Sala Caruso, in Via Partenope 45, si terrà la mostra fotografica di presentazione del Calendario 2019 .

Un evento speciale per presentare un appassionato e ambizioso progetto fotografico firmato dalla fotografa napoletana Lucia Dovere, che racconta la storia ed il lavoro di una delle figure più importanti del panorama della ristorazione napoletana.

Il ricavato della vendita del calendario sarà devoluto interamente alla Fondazione Santobono Pausilipon onlus.

Il Ristorante ‘A Figlia d”o Marenaro vanta tre generazioni di attività nel mondo della ristorazione napoletana, diventa famoso per la zuppa di cozze, piatto preparato secondo la più antica tradizione partenopea.

Negli ultimi due anni è stato protagonista di una grande evoluzione fino ad arrivare a prestigiosi premi che hanno caratterizzato questi ultimi 6 mesi: 70 best restaurant with pizzeria in the world, ricevuto nel famoso e prestigioso Ristorante dello chef stellato Heinz Beck a Roma; il San Gennaro Day ricevuto il 26 Settembre.

L’Evento: Una vera e propria mostra fotografica attorno alla quale amici, giornalisti, ristoratori, pizzaioli potranno riconoscere e vivere la storia della tradizione culinaria napoletana.

Un racconto vivo e appassionato, un racconto di Donna che senza mai rinnegare le proprie origini ha dato vita ad un vero e proprio “miracolo napoletano” dell’imprenditoria.

Tenendo ben saldi tra loro i ruoli di moglie, madre e lavoratrice.

A sostenere il progetto tredici sponsor e una location straordinaria come il Teatro Bellini, diventato set fotografico di una parte importante del calendario oltre che del video di backstage che verrà proiettato durante l’evento.

Durante l’evento sarà possibile acquistare al costo di 10 euro il Calendario, i ricavati della vendita andranno totalmente in beneficenza alla Fondazione Santobono Pausilipon onlus, i cui rappresentanti saranno presenti alla serata.

Lascia un commento