70esimo Gran Premio Lotteria Graded.

Il Gran Premio Ippico di Agnano

Settanta candeline sulla storica corsa di Agnano. Nella giornata festiva dell’1 maggio torna a Napoli la Lotteria, quest’anno giunta all’edizione numero 70, ancora una volta trofeo Graded. Il gran premio ippico di Agnano, in tre batterie, finale e consolazione (gruppo 1, € 765.900, metri 1600), resta l’unica corsa internazionale che si disputa in Italia, inserita nelle 4 prove del Grande Slam Master del trotto europeo (UET 2019), insieme al Prix d’Amérique di Parigi, all’Elitlopp di Stoccolma e all’Oslo Gran Prix.

La novità del regolamento riguarda il premio di 6.000 euro che sarà riconosciuto ai 9 cavalli partecipanti alla Finale del gran premio, a prescindere dal loro ordine di arrivo, mentre fino allo scorso anno ne avevano diritto soltanto i primi 5 classificati.

Le teste di serie delle tre batterie sono Vitruvio, Urlo dei Venti e Bel Avis, i primi due tra i cavalli indigeni più forti, e il terzo, indiscusso campione francese. Oltre alle teste di serie, nelle tre batterie ci sono nell’ordine Tessy D’Ete, Disco Volante e Timone Ek, oltre a Abydos du Vivier e Arazi Bobo nel ruolo di terzi incomodi, e due elementi in chiara ascesa come Vernissage Grif e Vivid Wise As. La citazione è d’obbligo anche per la veloce Ua Huka, vincitrice del Campili con cui ha guadagnato l’accesso al gran premio, che con Pantera Del Pino e Sonia, rappresentano le tre carte di René Legati. 

Cavalli a parte, la vera étoile di questo gran premio è il driver francese Jean Michel Bazire, di per sé una leggenda dell’ippica mondiale che, a Napoli, riceverà uno speciale premio alla carriera conferitogli dall’Amministrazione Comunale in occasione della sua straordinaria partecipazione al Lotteria, visto che non varcava i confini francesi da anni.  La consegna, da parte del presidente del consiglio comunale di Napoli Alessandro Fucito, si svolgerà martedì 30 aprile nel corso della cena di beneficenza Lilt, collegata al gran premio, al ristorante D’Angelo Santa Caterina.

Il 1° maggio (ore 13.30, 9 corse) il 70esimo gran premio Lotteria Graded con le tre batterie in programma come 3^, 4^ e 5^ corsa del convegno (ore 14.30, 15.00 e 15.30), la consolazione (8^ corsa ore 17.20) e la finale (9^ corsa ore 18.15). Il gran premio in sintesi sarà trasmesso in leggera differita dalla testata giornalistica Rai Sport nel Tg Sport Sera (Rai 2) dalle 18.30 alle 18.50. Diretta televisiva dell’intera giornata su Unire Tv canale 220 del bouquet Sky, con approfondimenti e risultati delle corse.

Il Lotteria day avrà la finalità benefica collegata al gran premio in favore della LILT Napoli. Presso la club house, dove è stato allestito il villaggio Lilt, gli invitati potranno effettuare donazioni a sostegno dei tanti progetti della Lega Italiana Lotta Tumori – Sezione Napoli.  Altri fondi, invece, saranno raccolti grazie al mercatino solidale organizzato per sostenere i ragazzi diversamente abili dell’associazione San Vincenzo de’ Paoli onlus di Sessa Aurunca. Il dress codehats please”, riportato sull’invito, premierà i cappelli più glamour fotografati sul red carpet del gran premio. 

Live music show con Andrea Sannino e Andrea Radice. Sannino, il cui ultimo lavoro discografico  “Andrè” sta riscuotendo un successo internazionale, è attualmente on air con “Dimane è mò”.

Prima della Finale, il tenore pop Giuseppe Gambi intonerà “Nessun dorma” di Giacomo Puccini.

Alle ore 16.00, sarà la volta dell’illusionista Gaetano Triggiano, acclamato come “il David Copperfield europeo”, che si esibirà in “Real Illusion – tour 2019”, il suo spettacolo che vanta un successo mondiale senza precedenti con oltre 220.000 biglietti venduti in Russia, e che farà tappa per la prima volta a Napoli, in anteprima all’ippodromo in occasione del gran premio. Real Illusion sarà infatti in scena il 3, 4 e 5 maggio al Teatro Politeama: un appuntamento da non perdere che vedrà Triggiano protagonista assoluto di uno show unico, di livello internazionale, con la direzione artistica di Arturo Brachetti. Uno spettacolo in grado di incantare grandi e bambini, dove niente è ciò che sembra, dove quello che si vede è vero, ma non è la verità (www.gaetanotrigiano.com).  

#GranPremioLotteria #The Race

Lascia un commento